BrightSign Dispensario di cannabis Powers

BrightSign, LLC®, leader mondiale nel settore dei lettori multimediali per il digital signage, ha annunciato oggi la sua collaborazione con Contenuto in avanti e Ping HD per integrare la segnaletica digitale in I dispensari di cannabis di Lightshade. Lightshade è un importante dispensario di prodotti a base di cannabis per uso medico e ricreativo con sede in Colorado. Ognuno degli otto dispensari dell'azienda è dotato di schermi che forniscono ricchi contenuti educativi per creare l'atmosfera desiderata di ogni luogo e per educare i clienti sulla vasta gamma di prodotti disponibili per l'acquisto.

"Gli schermi in negozio sono un elemento importante dell'impegno costante di Lightshade nel fornire le migliori opportunità educative e di apprendimento a clienti e pazienti nell'ambiente di vendita al dettaglio", ha dichiarato Lisa Farrimond-Gee, direttore marketing e responsabilità sociale d'impresa di Lightshade. "Lavorare con partner fidati come BrightSign, Ping HD e Onward Content ci fornisce una soluzione perfetta chiavi in mano per la gestione dei contenuti e la distribuzione digitale".

Onward Content - un'azienda creativa specializzata nella produzione di video didattici per l'industria della cannabis - ha creato una vasta gamma di video informativi, pannelli di menu e contenuti personalizzati. In totale, ad oggi sono stati prodotti più di 160 video e altri sono in arrivo.

"L'educazione è fondamentale per garantire un'esperienza positiva con la cannabis. Essere in grado di raggiungere il consumatore direttamente nel dispensario con contenuti dinamici attraverso il digital signage è fondamentale per raggiungere questo obiettivo", ha dichiarato Julie Batkiewicz, produttore esecutivo di Onward Content. Abbiamo prodotto per Lightshade un'ampia libreria di contenuti informativi e personalizzati che consentono non solo di educare, ma anche di promuovere il marchio e i prodotti".

Ogni dispensario Lightshade è dotato di schermi perfettamente integrati nell'arredamento del negozio: alcuni si trovano nell'atrio, altri nella zona delle gemme. Ping HD ImpegnarsiPHD Il software di gestione dei contenuti (CMS) viene utilizzato per gestire i contenuti dell'intera rete, inviandoli a 22 lettori multimediali BrightSign LS Series 4 distribuiti in tutti gli otto punti vendita di Lightshade.

"Inviamo spesso nuovi contenuti a ogni sede, il che richiede l'utilizzo di hardware affidabile e sempre funzionante: è questo che ci ha spinto a scegliere l'BrightSign", ha dichiarato Dave Petricig, direttore vendite canali di Ping HD. "Con BrightSign abbiamo la certezza che ogni risorsa video venga visualizzata come previsto, ogni volta".

Per massimizzare la presentazione unica delle oltre 160 risorse video create da Onward Content, più di 40 playlist vengono ruotate più volte alla settimana, assicurando che nessuno dei due schermi di un singolo dispensario visualizzi lo stesso contenuto contemporaneamente. In questo modo si garantisce che i contenuti non siano mai stantii e che ogni cliente possa godere di un'esperienza nuova ogni volta che entra nel negozio.

Per ulteriori informazioni sull'intera gamma di prodotti per la segnaletica digitale di BrightSign, visitate il sito https://www.brightsign.biz/.