BSN.Cloud
Termini di servizio

Aggiornato al 17 marzo 2020

Termini di servizio di BSN.Cloud

I presenti TERMINI DI SERVIZIO BSN.CLOUD (i "TERMINI") disciplinano l'accesso e l'utilizzo da parte dell'utente e dei suoi utenti dei servizi di gestione di contenuti, distribuzione e dispositivi online (i "SERVIZI") offerti da BRIGHTSIGN LLC ("BRIGHTSIGN", "NOI", "NOSTRO" O "NOI"). EFFETTUANDO UN ORDINE, FACENDO CLIC PER ACCETTARE I PRESENTI TERMINI O UTILIZZANDO O ACCEDENDO AI SERVIZI O AI SERVIZI CORRELATI, L'UTENTE ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DAI PRESENTI TERMINI. SE L'UTENTE UTILIZZA I SERVIZI PER CONTO DI UNA SOCIETÀ O DI UN'ALTRA ENTITÀ, PER "CLIENTE" O "VOI" SI INTENDE TALE ENTITÀ E L'UTENTE VINCOLA TALE ENTITÀ AI PRESENTI TERMINI. L'UTENTE DICHIARA E GARANTISCE DI AVERE IL POTERE E L'AUTORITÀ LEGALE PER SOTTOSCRIVERE I PRESENTI TERMINI E CHE, SE IL CLIENTE È UN'ENTITÀ, I PRESENTI TERMINI E CIASCUN MODULO D'ORDINE SONO STATI SOTTOSCRITTI DA UN DIPENDENTE O AGENTE DOTATO DI TUTTA L'AUTORITÀ NECESSARIA PER VINCOLARE TALE ENTITÀ AI PRESENTI TERMINI. I PRESENTI TERMINI INCLUDONO QUALSIASI MODULO D'ORDINE, NONCHÉ QUALSIASI POLITICA O DOCUMENTO COLLEGATO O A CUI SI FA RIFERIMENTO NEI PRESENTI TERMINI.

SE L'UTENTE SI REGISTRA PER UNA PROVA GRATUITA DEI NOSTRI SERVIZI, LE DISPOSIZIONI APPLICABILI DI QUESTI TERMINI REGOLERANNO TALE PROVA GRATUITA.

I Servizi non sono destinati a bambini di età inferiore ai 13 anni. Se l'utente ha un'età compresa tra i 13 e i 18 anni (o tra i 13 e la maggiore età prevista dalla giurisdizione di residenza), può utilizzare i Servizi solo con il consenso del proprio genitore o tutore legale che accetta di essere vincolato dai presenti Termini.

Possiamo modificare i presenti Termini in qualsiasi momento e a nostra esclusiva discrezione. Le modifiche ai presenti Termini non si applicheranno retroattivamente ed entreranno in vigore quattordici giorni dopo la loro pubblicazione o quattordici giorni dopo la data della nostra comunicazione via e-mail all'utente (se prevista). La data dell'ultima revisione sarà riportata all'inizio di questa pagina. L'utilizzo dei Servizi da parte dell'utente dopo la data di entrata in vigore delle modifiche costituisce l'accettazione dei Termini modificati.

I PRESENTI TERMINI CONTENGONO UN ACCORDO DI ARBITRATO CHE, CON LIMITATE ECCEZIONI, RICHIEDERÀ ALL'UTENTE DI SOTTOPORRE LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO NEI NOSTRI CONFRONTI A UN ARBITRATO VINCOLANTE E DEFINITIVO. IN BASE ALL'ACCORDO DI ARBITRATO, (1) L'UTENTE SARÀ AUTORIZZATO A PRESENTARE RECLAMI CONTRO BRIGHTSIGN SOLO SU BASE INDIVIDUALE, NON COME ATTORE O MEMBRO DI UNA CLASSE IN QUALSIASI AZIONE O PROCEDIMENTO COLLETTIVO O RAPPRESENTATIVO, E (2) L'UTENTE SARÀ AUTORIZZATO A CHIEDERE UN RISARCIMENTO (COMPRESI RISARCIMENTI MONETARI, INGIUNTIVI E DICHIARATIVI) SOLO SU BASE INDIVIDUALE.

1. SERVIZI

1.1 Fornitura di accesso. A condizione che l'utente rispetti i presenti Termini e il pagamento delle tariffe applicabili, BrightSign si adopererà in modo commercialmente ragionevole per fornire i Servizi all'utente e gli concede un diritto limitato, non esclusivo, non trasferibile e revocabile di accedere e utilizzare i Servizi con uno o più dei nostri Dispositivi, durante il periodo di abbonamento applicabile, esclusivamente per i suoi scopi aziendali interni.

1.2 Utilizzo da parte di altri. L'Utente può consentire ai propri Utenti di utilizzare i Servizi, a condizione che il loro utilizzo avvenga esclusivamente a suo vantaggio e nel rispetto delle presenti Condizioni. L'utente sarà responsabile dell'uso dei Servizi da parte di tutti gli utenti e della loro conformità ai presenti Termini.

1.3 Abbonamenti e rinnovi automatici. Per i Servizi venduti come abbonamenti, la durata di tali abbonamenti ("Durata") sarà quella indicata nel Modulo d'ordine e avrà inizio alla data di acquisto (e non alla data del primo utilizzo). Se non diversamente indicato in un Modulo d'ordine, l'abbonamento sarà automaticamente si rinnova alla fine del periodo applicabile ("Periodo di rinnovo"), e noi addebiteremo automaticamente la carta di credito in archivio o la fatturazione se si dispone di termini pre-approvati con credito disponibile con noi per il Periodo di rinnovo, a meno che non si cancelli tempestivamente l'abbonamento. BrightSign vi informerà all'indirizzo e-mail che abbiamo in archivio prima del Periodo di rinnovo e vi fornirà la possibilità di annullare l'abbonamento.

1.4 Supporto. L'assistenza è disponibile per gli abbonati attuali via e-mail all'indirizzo support@brightsign.biz. I clienti possono anche acquistare opzioni di supporto aggiuntive come descritto in http://support.brightsign.biz.

1.5 Modifiche. BrightSign si riserva il diritto di apportare aggiornamenti o miglioramenti non programmati ai Servizi e di modificare o interrompere, temporaneamente o permanentemente, qualsiasi parte dei Servizi in qualsiasi momento e senza preavviso. BrightSign si adopererà in modo commercialmente ragionevole per notificare all'utente le modifiche, ma non ha alcun obbligo in tal senso. L'utente accetta che BrightSign non sarà responsabile nei confronti dell'utente o di qualsiasi altra parte per qualsiasi modifica, sospensione o deprezzamento di qualsiasi caratteristica o funzionalità materiale.

1.6 Limitazioni nell'uso dei dati.I servizi possono essere soggetti a limiti di utilizzo specificati nel Modulo d'ordine o nella Documentazione. Se l'utente supera il limite di utilizzo previsto dal contratto, sarà responsabile degli addebiti in eccesso e BrightSign emetterà una fattura per tali addebiti, in conformità con la sezione "Commissioni e termini di pagamento" riportata di seguito. L'utente sarà inoltre l'unico responsabile di eventuali spese sostenute nell'ambito di un piano dati di un fornitore terzo.

2. RESPONSABILITÀ E RESTRIZIONI DEL CLIENTE

2.1 Responsabilità del cliente. Il Cliente (a) è responsabile dell'osservanza da parte degli Utenti dei presenti Termini, della Documentazione e dei Moduli d'Ordine applicabili, (b) è responsabile dell'accuratezza, della qualità e della legalità dei Dati del Cliente, dei mezzi con cui il Cliente ha acquisito i Dati del Cliente, dell'uso dei Dati del Cliente con i Servizi, e dell'interoperabilità di qualsiasi Applicazione di terze parti con i Servizi, (c) fare il possibile per impedire l'accesso o l'uso non autorizzato dei Servizi e notificare tempestivamente a BrightSign qualsiasi accesso o uso non autorizzato, (d) utilizzare i Servizi solo in conformità con i presenti Termini, la Documentazione, i Moduli d'ordine applicabili, (e) utilizzare i Servizi solo in conformità con i presenti Termini, la Documentazione, i Moduli d'ordine applicabili. Politica di utilizzo accettabile(e) rispettare i termini di servizio di qualsiasi applicazione di terze parti. Qualsiasi uso dei Servizi in violazione di quanto sopra, che a giudizio di BrightSign minacci la sicurezza, l'integrità o la disponibilità dei Servizi, può comportare l'immediata sospensione dell'abbonamento del Cliente o di qualsiasi altro accesso o uso dei Servizi.

2.2 Restrizioni d'uso. Il Cliente non potrà (a) mettere i Servizi a disposizione di altri che non siano i suoi Utenti, né utilizzare i Servizi a beneficio di altri che non siano i suoi Utenti, a meno che non sia espressamente indicato in un Modulo d'ordine o nella Documentazione, (b) vendere, rivendere, concedere in licenza, sublicenziare, distribuire, rendere disponibile, affittare o noleggiare qualsiasi parte dei Servizi, o includere qualsiasi parte dei Servizi in un servizio di bureau o in un'offerta di outsourcing, (c) utilizzare i Servizi o qualsiasi Applicazione di terze parti per memorizzare o trasmettere materiale illegale, diffamatorio o illecito, o per memorizzare o trasmettere materiale in violazione dei diritti di terzi, (d) utilizzare i Servizi o qualsiasi Applicazione di terze parti per memorizzare o trasmettere codice dannoso o nocivo, (e) interferire con o interrompere l'integrità o le prestazioni dei Servizi o dei dati in essi contenuti, (f) tentare di ottenere un accesso non autorizzato ai Servizi o ai relativi sistemi o reti, (g) consentire l'accesso diretto o indiretto o l'utilizzo dei Servizi in modo da eludere un limite di utilizzo contrattuale, o utilizzare i Servizi per accedere o utilizzare qualsiasi proprietà intellettuale di BrightSign, salvo quanto consentito dai presenti Termini, da un Modulo d'ordine o dalla Documentazione, (h) modificare, (h) modificare, copiare o creare opere derivate basate sui Servizi o su qualsiasi parte, caratteristica, funzione o interfaccia utente degli stessi, (i) fare il frame o il mirroring di qualsiasi parte dei Servizi, ad eccezione del framing sulle intranet del Cliente o comunque per i suoi scopi aziendali interni o come consentito nella Documentazione, (j) disassemblare, decodificare o decompilare i Servizi. L'utente non può inoltre accedere ai Servizi per (1) valutare o monitorare la loro funzionalità o per altri scopi di benchmarking; (2) copiare idee, caratteristiche, funzioni o grafica dei Servizi nel tentativo di creare un prodotto o un servizio concorrenziale, o (3) determinare se i Servizi rientrano nell'ambito di applicazione di qualsiasi brevetto.

3. SOSPENSIONE DEI SERVIZI

BrightSign può sospendere e disattivare immediatamente e senza preavviso l'uso e l'accesso ai Servizi in caso di violazione o minaccia di violazione della sicurezza o dell'integrità dei Servizi o di violazione o minaccia di violazione di qualsiasi restrizione o condizione dei presenti Termini, o per altre ragioni di emergenza o legali. BrightSign si riserva il diritto di verificare l'account dell'utente e l'utilizzo dei Servizi per confermare che l'utilizzo è conforme alla Documentazione, ai presenti Termini e a qualsiasi Modulo d'ordine applicabile. Possiamo inoltre divulgare qualsiasi parte dei Dati del cliente o delle comunicazioni elettroniche dell'utente per conformarci alla legge o a una richiesta governativa, o se necessario per proteggere i diritti o la proprietà di BrightSign o di una terza parte. BrightSign può anche sospendere l'accesso dell'utente ai Servizi nel caso in cui il suo pagamento sia in ritardo. BrightSign non sarà responsabile nei confronti dell'utente, dei suoi utenti o di qualsiasi altra terza parte per qualsiasi sospensione ai sensi della presente sezione. BrightSign si riserva inoltre il diritto di cancellare tutti i Dati del Cliente dai propri server a sua ragionevole discrezione in caso di sospensione ai sensi della presente sezione e di disabilitare l'accesso dell'utente alle Applicazioni di terze parti. A scanso di equivoci, l'utente rimarrà responsabile del pagamento delle tariffe applicabili durante qualsiasi periodo di sospensione ai sensi della presente Sezione.

4. DIRITTO DI PROPRIETÀ

4.1 Riserva di dirittiFatti salvi i diritti limitati espressamente concessi nel presente documento, BrightSign e i suoi licenziatari si riservano tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi ai Servizi, ai Dispositivi, alla Documentazione, ai Dati del sistema, alle Informazioni riservate di BrightSign e a tutti i relativi diritti di proprietà intellettuale, comprese le modifiche e le opere derivate. I presenti Termini non concedono all'utente alcun diritto diverso da quello espressamente stabilito.

4.2 Feedback. L'utente può di volta in volta fornire a BrightSign suggerimenti, commenti, correzioni o raccomandazioni per miglioramenti, nuove caratteristiche o funzionalità o altri feedback ("Feedback").in relazione ai Servizi, ai Dispositivi o ad altri prodotti o servizi BrightSign. Qualsiasi Feedback inviato dall'utente non sarà considerato un'informazione riservata. BrightSign avrà piena discrezione nel determinare se implementare il Feedback. L'utente concede a BrightSign una licenza mondiale, perpetua, irrevocabile, esente da royalty e completamente trasferibile per incorporare il Feedback in qualsiasi prodotto o servizio di BrightSign, per utilizzare, riprodurre, eseguire, visualizzare, distribuire, preparare opere derivate e per esercitare e sfruttare in altro modo il Feedback per qualsiasi scopo, senza alcuna aspettativa o obbligo di remunerazione di alcun tipo.

4.3 Marchi. Il nome, i marchi e i loghi BrightSign sono marchi e marchi di servizio di BrightSign (collettivamente, i "Marchi BrightSign") e possono essere utilizzati dall'utente solo previa autorizzazione scritta da parte di BrightSign e in conformità con la guida allo stile BrightSign disponibile all'indirizzo https://www.brightsign.biz/image-resources.

4.4 Pubblicità. L'utente non rilascerà comunicati stampa o altre dichiarazioni pubbliche relative al suo rapporto con BrightSign o alle presenti Condizioni, a meno che non siano state preventivamente approvate per iscritto dal rappresentante autorizzato di BrightSign. BrightSign può identificare l'utente come cliente utilizzando il nome, il marchio e/o il logo dell'utente nel proprio materiale di marketing, nelle presentazioni e nei siti web, in conformità alle linee guida per il branding fornite per iscritto a BrightSign.

5. DATI DEL CLIENTE

5.1 Diritti sui Dati del Cliente. Tra le parti, l'utente conserva tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi ai Dati del cliente (ad esclusione di qualsiasi proprietà intellettuale BrightSign o informazione riservata BrightSign in essi contenuta), e L'utente concede a BrightSign un diritto e una licenza non esclusivi, mondiali e privi di royalty per raccogliere, utilizzare, copiare, archiviare, trasmettere, modificare e creare opere derivate dai Dati dell'utente solo nella misura necessaria a fornire i Servizi.

5.2 Rappresentazione e garanzia. L'utente dichiara e garantisce che (i) detiene tutti i diritti, i titoli e gli interessi esclusivi sui Dati del cliente condivisi da lui su o attraverso i Servizi o che ha ottenuto tutte le licenze o le autorizzazioni necessarie per l'uso dei Dati del cliente (compresi, senza limitazioni, tutti i diritti di utilizzare, riprodurre, distribuire, eseguire e visualizzare i Dati del cliente e di creare opere derivate dai Dati del cliente) in relazione ai Servizi; e (ii) l'uso, la trasmissione e la visualizzazione dei Dati del cliente non violano e non violeranno i diritti d'autore, i brevetti, i marchi, i segreti commerciali o altri diritti di proprietà intellettuale di terzi, né costituiscono diffamazione, invasione della privacy o violazione di diritti di pubblicità, riservatezza o altri diritti di terzi.

5.3 Dati sui servizi. Nonostante qualsiasi disposizione contraria, BrightSign avrà il diritto di raccogliere, analizzare e aggregare dati e altre informazioni relative alla fornitura, all'uso e alle prestazioni dei Servizi e sarà libera (durante e dopo la durata dell'abbonamento/del modulo d'ordine) di (a) utilizzare tali dati e altre informazioni per sviluppare e migliorare i Servizi e altre offerte di BrightSign e (b) divulgare tali dati e altre informazioni esclusivamente in formato aggregato e anonimo.

5.4 Rimozione. BrightSign si riserva il diritto di rimuovere i Dati del Cliente (compresi i Dati Personali - si veda la Sezione 6) dai propri server in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo o senza motivo, anche se BrightSign farà ogni sforzo commercialmente ragionevole per avvisare l'utente di tale rimozione non appena possibile. BrightSign può, ma non è obbligata a, monitorare i Dati del cliente e rimuovere qualsiasi contenuto o vietare l'uso dei Servizi se BrightSign ritiene, a sua esclusiva discrezione, che il contenuto o l'uso possa essere (o si presume sia) in violazione dei presenti Termini o di qualsiasi legge applicabile o possa avere un impatto sui Servizi. BrightSign non si assume alcuna responsabilità per i Dati del Cliente. È responsabilità dell'utente mantenere un back-up continuo dei Dati del cliente e BrightSign non avrà alcuna responsabilità per il back-up dei dati dell'utente, dei suoi Utenti o di qualsiasi altra parte per il mancato back-up dei dati o per l'eventuale cancellazione dei dati.

6. DATI PERSONALI

L'utente accetta di non utilizzare i Servizi per trasmettere informazioni di identificazione personale, dati personali, informazioni finanziarie, mediche o altre informazioni protette (collettivamente, "Dati personali"). L'utente accetta inoltre che se condivide o divulga i Dati personali attraverso i Servizi, lo farà esclusivamente a proprio rischio e dichiara e garantisce che (i) rispetterà tutte le leggi applicabili relative alla raccolta, all'uso e alla divulgazione dei Dati personali; (ii) manterrà e si atterrà a un'informativa sulla privacy accessibile al pubblico e disponibile, che riveli in modo chiaro e visibile che: (a) utilizzate fornitori terzi per fornire servizi come i Servizi ai vostri utenti finali; e (b) potete divulgare tali Dati personali a fornitori come BrightSign; (iii) avete effettuato tutte le notifiche richieste e ottenuto tutti i consensi e le autorizzazioni richieste dai vostri utenti finali in relazione alla divulgazione dei Dati personali degli utenti finali; e (iv) siete responsabili di valutare se i Servizi sono appropriati per il vostro uso in relazione ai vostri obblighi ai sensi di qualsiasi legge o regolamento applicabile, comprese le leggi sulla privacy dei dati dell'UE.L'utente è consapevole che, sebbene BrightSign si riservi il diritto di monitorare i Servizi, questi ultimi non sono progettati per notificare a BrightSign le violazioni della presente disposizione e BrightSign non sarà in alcun modo responsabile per le violazioni della presente sezione. Senza limitare quanto sopra, l'utente accetta che BrightSign non sarà responsabile in alcun modo nei confronti dell'utente o di terzi per l'uso o la divulgazione dei Dati personali attraverso i Servizi. L'utente indennizzerà, difenderà e manterrà indenne BrightSign e i suoi fornitori, rivenditori autorizzati, affiliati, funzionari, direttori, dipendenti, azionisti e agenti da e contro tutte le richieste di risarcimento, i danni e i costi (comprese le ragionevoli spese legali) relativi a o derivanti dalla raccolta, dall'elaborazione, dalla trasmissione o dalla messa a disposizione di Dati personali a o attraverso i Servizi.

7. TASSE E PAGAMENTI TERMINI; IMPOSTE

7.1 Tasse. L'utente pagherà tutte le tariffe specificate nel Modulo d'ordine applicabile. Salvo quanto diversamente specificato nei presenti Termini o nel Modulo d'ordine, le tariffe sono (i) basate sull'abbonamento acquistato e non sull'utilizzo effettivo e (ii) pagabili in dollari statunitensi, non sono cancellabili e non sono rimborsabili e non verrà emesso alcun credito.
7.2 Fatturazione e pagamento. L'utente fornirà a BrightSign o al suo Rivenditore autorizzato, a seconda dei casi, i dati di una carta di credito valida e aggiornata, oppure un ordine di acquisto valido o un documento alternativo accettabile da BrightSign o dal Rivenditore autorizzato. Se l'utente fornisce i dati della carta di credito a BrightSign o al Rivenditore autorizzato, autorizza BrightSign o il Rivenditore autorizzato ad addebitare sulla carta di credito i servizi acquistati elencati nel Modulo d'ordine per il Periodo iniziale e per i Periodi di rinnovo. Tali addebiti saranno effettuati in anticipo rispetto a ciascun ciclo di abbonamento. Se il Modulo d'ordine specifica che il pagamento avverrà con un metodo diverso dalla carta di credito, BrightSign (o il Rivenditore autorizzato, se applicabile) emetterà la fattura in anticipo e in conformità con il Modulo d'ordine. Se non diversamente indicato nel Modulo d'ordine, le tariffe fatturate sono dovute per intero a 30 giorni dalla data della fattura. Il Cliente è tenuto a fornire a BrightSign informazioni complete e accurate sulla fatturazione e sui contatti e a notificare a BrightSign qualsiasi modifica di tali informazioni.

7.3 Addebiti scaduti. Se un importo fatturato non viene ricevuto da BrightSign entro la data di scadenza, senza limitare gli altri diritti e rimedi di BrightSign, (a) tali addebiti possono maturare interessi di mora al tasso dell'1,5% del saldo in sospeso al mese, o al tasso massimo consentito dalla legge, se inferiore, e (b) BrightSign può condizionare i futuri rinnovi dell'abbonamento e i Moduli d'ordine a termini di pagamento inferiori a quelli specificati nella sezione "Fatturazione e pagamento" di cui sopra.

7.4 Controversie sui pagamenti. L'utente deve avviare eventuali contestazioni di pagamento entro 30 giorni dalla data della fattura, contattando BrightSign all'indirizzo finance@BrightSign.biz. Allo scadere di tale periodo di 30 giorni, l'utente non avrà diritto a contestare le tariffe pagate o pagabili a BrightSign. Le Parti collaboreranno in buona fede per risolvere le controversie sulla fatturazione. Una controversia di fatturazione in corso non esonera l'utente dal pagamento tempestivo di eventuali importi dovuti non contestati. BrightSign non eserciterà i propri diritti ai sensi delle sezioni "Addebiti scaduti" o "Sospensione del servizio e accelerazione" se l'utente contesta gli addebiti applicabili in modo ragionevole e in buona fede e collabora diligentemente per risolvere la controversia. Eventuali controversie che non possono essere risolte in conformità a quanto sopra saranno gestite in conformità alla Sezione 7.5 di seguito.

7.5 Sospensione per mancato pagamento e accelerazione. Se qualsiasi addebito dovuto dall'utente ai sensi del presente o di qualsiasi altro accordo per i servizi è in ritardo di 30 giorni o più (o di 10 giorni o più nel caso di importi che l'utente ha autorizzato BrightSign ad addebitare sulla carta di credito dell'utente), BrightSign può, senza limitare i suoi altri diritti e rimedi, accelerare gli obblighi di pagamento non pagati dall'utente ai sensi di tali accordi in modo che tutti gli obblighi diventino immediatamente esigibili e sospendere i servizi fino al pagamento completo di tali importi, a condizione che BrightSign dia all'utente un preavviso di almeno 10 giorni per informarlo che il suo conto è in ritardo prima di sospendere i servizi all'utente. BrightSign si riserva inoltre il diritto di rimuovere e cancellare tutti i dati dell'utente dai propri server in caso di sospensione ai sensi della presente sezione.

7.6 Imposte. Le tariffe di BrightSign non includono tasse, imposte, dazi o simili valutazioni governative, incluse, ad esempio, le imposte sul valore aggiunto, sulle vendite, sull'uso o le ritenute (collettivamente, "Imposte"). L'utente è responsabile del pagamento di tutte le imposte associate ai suoi acquisti. Se abbiamo l'obbligo legale di pagare o riscuotere le imposte di cui siete responsabili ai sensi della presente sezione, vi fattureremo e pagherete tale importo, a meno che non ci forniate un certificato valido di esenzione fiscale autorizzato dall'autorità fiscale competente. Per chiarezza, la Società è l'unica responsabile delle imposte che possono essere applicate alla Società in base al suo reddito, alle sue proprietà e ai suoi dipendenti.

8. PROVE GRATUITE

Se l'utente si registra per una prova gratuita dei Servizi, BrightSign metterà a disposizione dell'utente i Servizi in prova gratuitamente fino alla prima delle due seguenti date: (a) la fine del periodo di prova gratuito per il quale l'utente si è registrato per utilizzare i Servizi applicabili, o (b) la data di inizio di qualsiasi abbonamento a pagamento ordinato dall'utente per tali Servizi, o (c) la cessazione da parte di BrightSign a sua esclusiva discrezione. Ulteriori termini e condizioni di prova possono essere applicati se pubblicati nella pagina web di registrazione della prova. Tali termini e condizioni aggiuntivi sono incorporati nei presenti Termini per riferimento e sono legalmente vincolanti. QUALSIASI DATO O CONTENUTO CARICATO DALL'UTENTE NEI SERVIZI E QUALSIASI PERSONALIZZAZIONE APPORTATA AI SERVIZI DA O PER L'UTENTE DURANTE LA PROVA GRATUITA ANDRANNO O POTREBBERO ANDARE DEFINITIVAMENTE PERSI, A MENO CHE L'UTENTE NON ACQUISTI UN ABBONAMENTO AGLI STESSI SERVIZI COPERTI DALLA PROVA, ACQUISTI I SERVIZI AGGIORNATI APPLICABILI O ESPORTI TALI DATI PRIMA DELLA FINE DEL PERIODO DI PROVA. NON È POSSIBILE TRASFERIRE I DATI INSERITI O LE PERSONALIZZAZIONI EFFETTUATE DURANTE LA PROVA GRATUITA A UN SERVIZIO CHE COSTITUIREBBE UN DOWNGRADE RISPETTO A QUELLO COPERTO DALLA PROVA. PERTANTO, SE ACQUISTATE UN SERVIZIO CHE RAPPRESENTA UN DOWNGRADE RISPETTO A QUELLO COPERTO DALLA PROVA, DOVETE ESPORTARE I DATI DEL CLIENTE PRIMA DELLA FINE DEL PERIODO DI PROVA, ALTRIMENTI I DATI DEL CLIENTE ANDRANNO DEFINITIVAMENTE PERSI. DURANTE IL PERIODO DI PROVA GRATUITA, I SERVIZI SONO FORNITI "COSÌ COME SONO" SENZA ALCUNA GARANZIA E BRIGHTSIGN NON AVRÀ ALCUN OBBLIGO DI INDENNIZZO NÉ RESPONSABILITÀ DI ALCUN TIPO IN RELAZIONE AI SERVIZI PER IL PERIODO DI PROVA GRATUITA, A MENO CHE TALE ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ NON SIA APPLICABILE AI SENSI DELLA LEGGE APPLICABILE, NEL QUAL CASO LA RESPONSABILITÀ DI BRIGHTSIGN IN RELAZIONE AI SERVIZI FORNITI DURANTE LA PROVA GRATUITA NON SUPERERÀ $500,00. SENZA LIMITARE QUANTO SOPRA, BRIGHTSIGN, LE SUE AFFILIATE E I SUOI LICENZIATARI NON DICHIARANO O GARANTISCONO AL CLIENTE CHE: (A) L'USO DEI SERVIZI DURANTE IL PERIODO DI PROVA GRATUITA SODDISFERÀ I REQUISITI DEL CLIENTE, (B) L'USO DEI SERVIZI DURANTE IL PERIODO DI PROVA GRATUITA SARÀ ININTERROTTO, TEMPESTIVO, SICURO O PRIVO DI ERRORI E (C) I DATI DI UTILIZZO FORNITI DURANTE IL PERIODO DI PROVA GRATUITA SARANNO ACCURATI. NONOSTANTE QUANTO DIVERSAMENTE INDICATO NELLA SEZIONE "LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ" DI SEGUITO, L'UTENTE SARÀ PIENAMENTE RESPONSABILE AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI NEI CONFRONTI DI BRIGHTSIGN E DELLE SUE AFFILIATE PER QUALSIASI DANNO DERIVANTE DALL'UTILIZZO DEI SERVIZI DURANTE IL PERIODO DI PROVA GRATUITO, DA QUALSIASI VIOLAZIONE DEI PRESENTI TERMINI DA PARTE DELL'UTENTE E DA QUALSIASI OBBLIGO DI INDENNIZZO AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI. L'UTENTE DOVRÀ ESAMINARE LA DOCUMENTAZIONE DEI SERVIZI APPLICABILI DURANTE IL PERIODO DI PROVA GRATUITA PER ACQUISIRE FAMILIARITÀ CON LE CARATTERISTICHE E LE FUNZIONI DEI SERVIZI PRIMA DI EFFETTUARE UN ACQUISTO.

Se l'utente si iscrive a una prova gratuita dei Servizi, potremmo richiedere all'utente di fornire una carta di credito o un altro metodo di pagamento valido e, a meno che non venga annullato in tempo, l'utente verrà iscritto a un abbonamento a pagamento ai Servizi alla scadenza del periodo di prova gratuito.

9. SERVIZI BETA

Di tanto in tanto, BrightSign può offrire all'utente l'opportunità di testare o valutare versioni gratuite del proprio software o dei propri servizi in fase di sviluppo ("Servizi Beta"). L'utente può scegliere di provare tali Servizi Beta a sua esclusiva discrezione. I Servizi Beta sono intesi solo per scopi di valutazione interna e non per uso produttivo o commerciale, non sono supportati e possono essere soggetti a condizioni aggiuntive. I Servizi Beta non sono considerati "Servizi" ai sensi dei presenti Termini, tuttavia tutte le restrizioni e gli obblighi contenuti nei presenti Termini si applicheranno anche all'uso dei Servizi Beta. BrightSign può interrompere i Servizi Beta in qualsiasi momento a sua esclusiva discrezione e può non renderli mai generalmente disponibili. BrightSign non sarà responsabile di alcun danno o pregiudizio derivante da o connesso all'uso dei Servizi Beta da parte dell'utente. L'utente riconosce e accetta espressamente che tali Servizi Beta saranno forniti all'utente "COSÌ COME SONO", senza alcuna garanzia o assistenza di alcun tipo.

10. APPLICAZIONI DI TERZI

I Servizi sono o possono essere integrati con Applicazioni di terze parti. Tali Applicazioni di terze parti possono avere propri termini e condizioni d'uso e politiche sulla privacy e l'uso di tali Applicazioni di terze parti sarà disciplinato e soggetto a tali termini e condizioni e politiche sulla privacy. L'utente comprende e accetta che BrightSign non approva e non è responsabile per il comportamento, le caratteristiche o il contenuto di qualsiasi Applicazione di terze parti o per qualsiasi transazione che l'utente possa effettuare con il fornitore di tali Applicazioni di terze parti, né BrightSign garantisce la compatibilità o la continua compatibilità delle Applicazioni di terze parti con i Servizi.

11. PRIVACY E COMUNICAZIONI ELETTRONICHE

Utilizzando i Servizi, l'utente acconsente a ricevere da noi comunicazioni elettroniche periodiche relative ai nostri prodotti e servizi. Vi invitiamo a consultare la nostra Informativa sulla privacy per comprendere le nostre pratiche relative alla raccolta e all'utilizzo dei dati personali che ci fornite. L'Informativa sulla privacy è espressamente incorporata nei presenti Termini.

12. RISERVATEZZA

Ciascuna parte (la "Parte ricevente") comprende e accetta che l'altra parte (la "Parte divulgatrice") abbia divulgato o possa divulgare informazioni commerciali, tecniche o finanziarie relative all'attività della Parte divulgatrice (di seguito denominate "Informazioni riservate" della Parte divulgatrice). Le informazioni riservate includono, a titolo esemplificativo, informazioni non pubbliche relative alle caratteristiche, alla funzionalità e alle prestazioni dei Servizi e dei Dispositivi, nonché piani commerciali e di marketing, informazioni tecnologiche e tecniche, piani e progetti di prodotti e processi aziendali divulgati dalla Parte divulgatrice. La Parte ricevente si impegna a: (i) adottare misure adeguate e commercialmente ragionevoli per proteggere tali Informazioni riservate; (ii) utilizzare le Informazioni riservate solo in relazione ai presenti Termini o comunque per lo scopo per cui sono state divulgate; e (iii) non utilizzare o divulgare tali Informazioni riservate a terzi senza la preventiva ed esplicita approvazione scritta della Parte divulgante. La Parte divulgatrice conviene che quanto sopra non si applicherà a qualsiasi informazione che la Parte ricevente possa documentare (a) sia o diventi generalmente disponibile al pubblico, (b) fosse in suo possesso o nota prima della divulgazione da parte della Parte divulgatrice, (c) le sia stata legittimamente divulgata senza limitazioni da una terza parte, (d) sia stata sviluppata in modo indipendente senza l'utilizzo di alcuna informazione riservata della Parte divulgatrice. Se la legge impone la divulgazione di informazioni riservate, queste possono essere divulgate nella misura richiesta, previa notifica alla Parte divulgatrice. Tali obblighi di riservatezza permarranno per un periodo di cinque (5) anni dalla data di divulgazione delle Informazioni riservate, ad eccezione dell'obbligo di riservatezza relativo alle informazioni che costituiscono un segreto commerciale, che permarrà per tutto il tempo in cui le informazioni rimarranno un segreto commerciale ai sensi della legge applicabile. La Parte ricevente riconosce che una divulgazione non autorizzata di Informazioni riservate causerà alla Parte divulgante un danno irreparabile per il quale il solo risarcimento dei danni non sarà un rimedio sufficiente. Di conseguenza, la Parte ricevente conviene che, oltre a tutti gli altri rimedi a disposizione della Parte divulgatrice in un'azione legale, in caso di violazione o minaccia di violazione da parte della Parte ricevente dei termini dei presenti obblighi di riservatezza, la Parte divulgatrice avrà diritto a un provvedimento ingiuntivo temporaneo o permanente, senza la necessità di provare i danni effettivi o di costituire una cauzione o altra garanzia.

13. ESCLUSIONE DI GARANZIE

I SERVIZI E QUALSIASI SOFTWARE O FIRMWARE ASSOCIATO SONO FORNITI "COSÌ COME SONO" E "COME DISPONIBILI". BRIGHTSIGN NON GARANTISCE CHE I SERVIZI SARANNO ININTERROTTI O PRIVI DI ERRORI, NÉ FORNISCE ALCUNA GARANZIA SUI RISULTATI CHE POSSONO ESSERE OTTENUTI DALL'UTILIZZO DEI SERVIZI DA PARTE DELL'UTENTE, NÉ CHE I SERVIZI, IL SOFTWARE O IL FIRMWARE SIANO EFFICACI, ACCURATI O AFFIDABILI. AD ECCEZIONE DI QUANTO ESPRESSAMENTE INDICATO NEL PRESENTE DOCUMENTO, NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, BRIGHTSIGN DECLINA ESPRESSAMENTE TUTTE LE GARANZIE, ESPRESSE O IMPLICITE, INCLUSE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO E NON ESAUSTIVO, LE GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE E NON VIOLAZIONE.

Per i dispositivi BrightSign viene offerta una garanzia hardware limitata.

14. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

14.1 Limitazione di responsabilità. IN NESSUN CASO LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI BRIGHTSIGN E DELLE SUE AFFILIATE DERIVANTE DA O CORRELATA AI PRESENTI TERMINI SUPERERÀ L'IMPORTO TOTALE PAGATO DAL CLIENTE AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI PER I SERVIZI CHE HANNO DATO ORIGINE ALLA RESPONSABILITÀ NEI SEI MESI PRECEDENTI IL PRIMO INCIDENTE DA CUI È SCATURITA LA RESPONSABILITÀ. LA LIMITAZIONE DI CUI SOPRA SI APPLICHERÀ SIA IN CASO DI AZIONE LEGALE PER CONTRATTO CHE PER ILLECITO CIVILE E INDIPENDENTEMENTE DALLA TEORIA DELLA RESPONSABILITÀ, MA NON LIMITERÀ GLI OBBLIGHI DI PAGAMENTO DELL'UTENTE O DEI SUOI AFFILIATI AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI.

14.2 Esclusione dei danni conseguenti e correlati. IN NESSUN CASO BRIGHTSIGN O I SUOI AFFILIATI SARANNO RESPONSABILI DI EVENTUALI PERDITE DI PROFITTI, RICAVI, AVVIAMENTO O DANNI INDIRETTI, SPECIALI, INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI, DI COPERTURA, DI INTERRUZIONE DELL'ATTIVITÀ O PUNITIVI, SIA CHE SI TRATTI DI UN'AZIONE CONTRATTUALE O EXTRACONTRATTUALE E INDIPENDENTEMENTE DALLA TEORIA DELLA RESPONSABILITÀ, ANCHE NEL CASO IN CUI BRIGHTSIGN O I SUOI AFFILIATI SIANO STATI AVVISATI DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI O NEL CASO IN CUI IL RIMEDIO DI BRIGHTSIGN O DEI SUOI AFFILIATI NON RAGGIUNGA IL SUO SCOPO ESSENZIALE. LA PRECEDENTE CLAUSOLA DI ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITÀ NON SI APPLICHERÀ NELLA MISURA IN CUI CIÒ SIA PROIBITO DALLA LEGGE.

SE L'UTENTE PROVIENE DAL NEW JERSEY, I TERMINI DI CUI SOPRA NELLE SEZIONI "ESCLUSIONE DI GARANZIE" E "LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ" SONO DA INTENDERSI SOLO NELLA MISURA CONSENTITA DALLE LEGGI DELLO STATO DEL NEW JERSEY. E "LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ" SONO DA INTENDERSI SOLO NELLA MISURA CONSENTITA DALLE LEGGI DELLO STATO DEL NEW JERSEY. SE UNA QUALSIASI PARTE DI TALI SEZIONI È RITENUTA NON VALIDA AI SENSI DELLE LEGGI DELLO STATO DEL NEW JERSEY, L'INVALIDITÀ DI TALE PARTE NON PREGIUDICA LA VALIDITÀ DELLE RESTANTI PARTI DI TALI SEZIONI.

15. INDENNIZZO

L'utente si impegna a difendere, indennizzare e tenere indenne BrightSign e le sue Affiliate, i suoi fornitori e i suoi Rivenditori Autorizzati, nonché i rispettivi dipendenti, funzionari, direttori, azionisti e agenti (ciascuno dei suddetti, una "Parte indennizzata") da qualsiasi reclamo, perdita, responsabilità, procedimento, indagine governativa o azione esecutiva, reale o minacciata, derivante da o relativa alle attività dell'utente ai sensi dei presenti Termini, all'uso o all'abuso dei Servizi o dei Dispositivi e a qualsiasi reclamo relativo ai Dati del cliente (una "Richiesta di risarcimento"). Ciascuna Parte indennizzata si riserva il diritto, a sue spese, di avvalersi di un legale separato in relazione a qualsiasi Richiesta di risarcimento o, se l'utente non ha risposto in modo ragionevole alla Richiesta di risarcimento applicabile, di assumere la difesa e il controllo esclusivi di qualsiasi Richiesta di risarcimento in cui l'utente è una parte nominata e che è altrimenti soggetta a indennizzo ai sensi della presente Sezione. L'utente pagherà tutti i costi, le ragionevoli spese legali e qualsiasi importo di liquidazione o risarcimento danni assegnato a una Parte indennizzata in relazione a qualsiasi Richiesta di risarcimento. L'utente sarà inoltre responsabile nei confronti delle Parti indennizzate applicabili per i costi e le spese legali sostenuti per stabilire o far valere il proprio diritto all'indennizzo ai sensi della presente Sezione.

16. USO INTERNAZIONALE

I Servizi sono controllati, gestiti e amministrati da BrightSign dai suoi uffici principali situati negli Stati Uniti d'America. BrightSign non garantisce che i Servizi siano appropriati o disponibili per l'uso in luoghi al di fuori degli Stati Uniti d'America. Se l'utente accede ai Servizi da un luogo al di fuori degli Stati Uniti d'America, è responsabile del rispetto di tutte le leggi o le normative locali in cui risiede.

17. TERMINE E RISOLUZIONE

17.1 Termine. La durata del presente contratto decorre dalla data di accettazione delle presenti Condizioni e continua fino alla scadenza di tutti gli abbonamenti o alla risoluzione delle presenti Condizioni. Per gli abbonamenti regolari, un Periodo di rinnovo inizierà automaticamente, a meno che una delle parti non comunichi il proprio recesso almeno trenta (30) giorni prima dell'inizio del successivo Periodo di rinnovo.

17.2 Cessazione per giusta causa. Ciascuna delle parti può risolvere il presente contratto con preavviso scritto di 30 giorni all'altra parte in caso di violazione sostanziale, se tale violazione non viene sanata alla scadenza di tale periodo. BrightSign può inoltre rescindere il presente contratto con un preavviso scritto di 10 giorni per inadempienza nei pagamenti, se l'inadempienza non viene sanata dopo il periodo di preavviso di 10 giorni.

17.3 Effetti della scadenza o dell'estinzione e sopravvivenza. In caso di cessazione o scadenza dei presenti Termini e dei relativi Moduli d'ordine, tutti i diritti e gli obblighi cesseranno immediatamente, ad eccezione di eventuali termini o condizioni che, per loro natura, dovrebbero sopravvivere a tale scadenza o cessazione, compresi i pagamenti in sospeso ancora dovuti dall'utente alla data di scadenza o cessazione, tutte le condizioni e le restrizioni all'uso dei Servizi, i termini e le condizioni relativi ai diritti di proprietà e alla riservatezza, le esclusioni di responsabilità, l'indennizzo, le limitazioni di responsabilità e la cessazione e le disposizioni generali riportate di seguito. Possiamo anche cancellare tutti i Dati del cliente dai nostri server alla scadenza o alla cessazione dell'abbonamento e/o dei presenti Termini.

18. Esportazione. L'utente non può rimuovere o esportare dagli Stati Uniti o consentire l'esportazione o la riesportazione dei Servizi, dei Dispositivi, della Documentazione e di qualsiasi cosa ad essi correlata, o di qualsiasi prodotto diretto, in violazione di qualsiasi restrizione, legge o regolamento del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, dell'Ufficio per il Controllo dei Beni Stranieri del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti o di qualsiasi altra agenzia o autorità statunitense o straniera. L'utente si impegna a rispettare tutte le leggi e i regolamenti applicabili in materia di controllo delle importazioni, delle reimportazioni, delle esportazioni e delle riesportazioni, compresi i Regolamenti sull'Amministrazione delle Esportazioni, i Regolamenti sul Traffico Internazionale di Armi e i programmi di sanzioni economiche specifiche per paese attuati dall'Ufficio per il Controllo dei Beni Stranieri. L'utente è l'unico responsabile della conformità relativa al modo in cui utilizza i Servizi, i Dispositivi, la Documentazione e qualsiasi prodotto o servizio BrightSign correlato, inclusa, senza limitazioni, la distribuzione dei Servizi o dei Dispositivi.

19. Legge applicabile e giurisdizione. Le presenti Condizioni sono disciplinate dalle leggi sostanziali dello Stato della California, senza tener conto delle disposizioni in materia di conflitto di leggi. È espressamente esclusa l'applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni. In caso di controversie derivanti da o relative ai presenti Termini, le parti accettano di sottoporsi all'esclusiva giurisdizione personale dei tribunali federali e statali situati nella Contea di Santa Clara, California, per qualsiasi azione per la quale le parti conservano il diritto di chiedere un risarcimento a un tribunale della giurisdizione competente per prevenire la violazione, l'appropriazione indebita o la violazione effettiva o minacciata dei diritti di proprietà intellettuale delle parti, come stabilito nell'Accordo arbitrale di seguito riportato.

20. ARBITRATO VINCOLANTE E RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA

20.1 Accordo di arbitrato. La presente Sezione 20 è indicata nei presenti Termini come "Accordo di arbitrato". L'utente accetta che qualsiasi controversia o reclamo che sia sorto o possa sorgere tra l'utente e BrightSign, sia esso derivante da o relativo ai presenti Termini, ai Servizi, a qualsiasi aspetto del rapporto o delle transazioni tra noi, sarà risolto esclusivamente attraverso un arbitrato definitivo e vincolante, piuttosto che in un tribunale, in conformità con i termini del presente Accordo arbitrale. Il presente Accordo arbitrale non preclude a nessuna delle parti la possibilità di sottoporre le questioni all'attenzione di agenzie federali, statali o locali, le quali possono, se la legge lo consente, chiedere un risarcimento a noi per conto dell'utente. Inoltre, nonostante il presente Accordo per l'arbitrato, l'utente o noi possiamo intentare azioni esecutive, determinazioni di validità o reclami derivanti da o relativi a furto, pirateria o uso non autorizzato della proprietà intellettuale in tribunali statali o federali competenti o presso l'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti per proteggere i diritti di proprietà intellettuale ("diritti di proprietà intellettuale" indica brevetti, copyright, diritti morali, marchi e segreti commerciali, ma non i diritti di privacy o pubblicità). Ciascuna delle parti può anche rivolgersi a un tribunale per le controversie di modesta entità per controversie o reclami che rientrano nell'ambito della giurisdizione di tale tribunale, nella misura in cui tali reclami non richiedano un'equa riparazione.

20.2 Procedure arbitrali

L'arbitrato sarà condotto da un arbitro neutrale in conformità con le regole e le procedure dell'American Arbitration Association ("AAA"), come modificate dal presente Accordo arbitrale. Per informazioni sulla AAA, visitare il sito web http://www.adr.org. In caso di incongruenza tra un termine del Regolamento AAA e un termine della presente Convenzione arbitrale, prevarranno i termini applicabili della presente Convenzione arbitrale, a meno che l'arbitro non stabilisca che l'applicazione dei termini della Convenzione arbitrale incoerenti non consentirebbe un arbitrato fondamentalmente equo. L'arbitro deve inoltre attenersi alle disposizioni dei presenti Termini come farebbe un tribunale. Tutte le questioni sono di competenza dell'arbitro, comprese, a titolo esemplificativo, quelle relative alla portata, all'applicabilità e all'arbitrabilità del presente Accordo arbitrale. Sebbene i procedimenti arbitrali siano solitamente più semplici e snelli rispetto ai processi e agli altri procedimenti giudiziari, l'arbitro può concedere gli stessi danni e gli stessi aiuti su base individuale che un tribunale può concedere a un individuo ai sensi dei presenti Termini e della legge applicabile. Le decisioni dell'arbitro sono applicabili in tribunale e possono essere annullate da un tribunale solo per motivi molto limitati.

A meno che le parti non concordino diversamente, qualsiasi udienza arbitrale si svolgerà nella Contea di Santa Clara, California. Se la richiesta di risarcimento è pari o inferiore a $10.000, l'utente può scegliere se l'arbitrato sarà condotto esclusivamente sulla base dei documenti presentati all'arbitro, attraverso un'udienza telefonica o un'udienza di persona come stabilito dal Regolamento AAA. Se la richiesta di risarcimento supera $10.000, il diritto a un'udienza sarà determinato dal Regolamento AAA. Indipendentemente dal modo in cui viene condotto l'arbitrato, l'arbitro dovrà emettere una decisione scritta motivata e sufficiente a spiegare i risultati e le conclusioni essenziali su cui si basa il lodo.

20.3 Divieto di azioni collettive e rappresentative e di ricorsi non individuali

L'UTENTE E BRIGHTSIGN CONCORDANO SUL FATTO CHE CIASCUNO DI NOI PUÒ AVANZARE RICHIESTE DI RISARCIMENTO NEI CONFRONTI DELL'ALTRO SOLO SU BASE INDIVIDUALE E NON COME ATTORE O MEMBRO DI UNA CLASSE IN QUALSIASI PRESUNTA AZIONE O PROCEDIMENTO COLLETTIVO O RAPPRESENTATIVO. A MENO CHE SIA L'UTENTE CHE BRIGHTSIGN NON CONCORDINO DIVERSAMENTE, L'ARBITRO NON PUÒ CONSOLIDARE O UNIRE LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DI PIÙ PERSONE O PARTI E NON PUÒ PRESIEDERE IN ALCUN MODO UNA FORMA DI PROCEDIMENTO CONSOLIDATO, RAPPRESENTATIVO O DI CLASSE. INOLTRE, L'ARBITRO PUÒ CONCEDERE UN RISARCIMENTO (COMPRESI RISARCIMENTI MONETARI, INGIUNTIVI E DICHIARATIVI) SOLO A FAVORE DELLA SINGOLA PARTE CHE RICHIEDE IL RISARCIMENTO E SOLO NELLA MISURA NECESSARIA A FORNIRE IL RISARCIMENTO RICHIESTO DALLA/E RIVENDICAZIONE/I INDIVIDUALE/I DI TALE PARTE.

20.4 Consolidamento, unione. Se viene avviato più di un arbitrato ai sensi della presente Convenzione arbitrale e una parte sostiene che due o più arbitrati sono sostanzialmente collegati e che le questioni dovrebbero essere trattate in un unico procedimento, l'arbitro o gli arbitri selezionati nel primo procedimento depositato stabiliranno se, nell'interesse della giustizia e dell'efficienza, i procedimenti debbano essere consolidati davanti a tale arbitro o arbitri.

20.5 Obbligo di preavviso e risoluzione informale delle controversie

Prima che una delle parti possa richiedere l'arbitrato, deve inviare all'altra parte un avviso scritto di controversia ("avviso") che descriva la natura e le basi della rivendicazione o della controversia e il rimedio richiesto. L'avviso a BrightSign deve essere inviato per posta certificata e indirizzato a: Attn: Legal, 983-A University Ave., Los Gatos, CA 95032. Una volta ricevuto l'avviso, le parti cercheranno in buona fede di risolvere il reclamo o la controversia in modo informale. Se le parti non risolvono il reclamo o la controversia entro quarantacinque (45) giorni dalla data di ricezione dell'Avviso, ciascuna parte può avviare un procedimento arbitrale. L'importo di qualsiasi offerta di transazione fatta da una parte non può essere rivelato all'arbitro fino a quando l'arbitro non avrà determinato l'importo del lodo, se del caso, a cui una delle parti ha diritto.

20.6 Riservatezza

Tutti gli aspetti del procedimento arbitrale e qualsiasi sentenza, decisione o lodo dell'arbitro saranno strettamente riservati a beneficio di tutte le parti.

21. DISPOSIZIONI GENERALI

21.1 Intero accordo e ordine di precedenza. I presenti Termini costituiscono l'intero accordo tra BrightSign e il Cliente in merito all'utilizzo dei Servizi da parte del Cliente e sostituiscono tutti gli accordi, le proposte o le dichiarazioni precedenti e contemporanee, scritte o orali, relative al loro oggetto. Le parti convengono che qualsiasi termine o condizione indicata in un ordine di acquisto del Cliente o in qualsiasi altra documentazione relativa all'ordine del Cliente (esclusi i moduli d'ordine) è nulla. In caso di conflitto o incongruenza tra i seguenti documenti, l'ordine di precedenza sarà: (1) il Modulo d'ordine applicabile, (2) i presenti Termini e (3) la Documentazione. I titoli e le intestazioni delle sezioni dei presenti Termini sono solo per comodità e non influiscono sull'interpretazione di alcuna disposizione dei presenti Termini.

21.2 Rapporto tra le Parti. Le parti sono contraenti indipendenti. Le presenti Condizioni non creano alcun rapporto di partnership, franchising, joint venture, agenzia, fiduciario o di lavoro tra le parti. Ciascuna parte sarà l'unica responsabile del pagamento di tutti i compensi dovuti ai propri dipendenti, nonché di tutte le imposte relative al lavoro.

21.3 Assegnazione. Il Cliente non può, senza il previo consenso scritto di BrightSign, cedere, delegare o trasferire in altro modo alcuna parte dei presenti Termini, o alcuno dei suoi diritti o obblighi ai sensi dei presenti Termini, a qualsiasi parte, sia volontariamente che per effetto di legge, anche mediante vendita di beni, fusione o consolidamento. BrightSign può liberamente assegnare o trasferire i presenti Termini.

21.4 Beneficiari terzi. Oltre che in relazione agli obblighi di indennizzo, i presenti Termini non prevedono beneficiari terzi.

21.5 Rinuncia. Il mancato o ritardato esercizio da parte di una delle parti di un diritto previsto dalle presenti Condizioni non costituirà una rinuncia a tale diritto.

21.6 Avviso. Salvo quanto diversamente specificato nei presenti Termini, tutte le comunicazioni relative ai presenti Termini avverranno per iscritto e saranno efficaci (a) alla consegna personale, (b) il secondo giorno lavorativo successivo all'invio per posta, o (c) ad eccezione delle comunicazioni di risoluzione o di reclamo indennizzabile ("Comunicazioni legali"), che dovranno essere chiaramente identificabili come Comunicazioni legali, il giorno dell'invio per e-mail. Le comunicazioni al Cliente relative alla fatturazione saranno indirizzate al contatto di fatturazione designato dal Cliente. Tutti gli altri avvisi al Cliente saranno indirizzati all'amministratore dei Servizi o al rappresentante designato dal Cliente.

21.7 Separabilità. Se una qualsiasi disposizione dei presenti Termini è ritenuta contraria alla legge da un tribunale della giurisdizione competente, tale disposizione sarà considerata nulla e non valida, mentre le restanti disposizioni dei presenti Termini rimarranno in vigore.

21.8 Forza maggiore. BrightSign non sarà responsabile nei confronti dell'utente o di terzi per eventuali ritardi o inadempimenti dei propri obblighi ai sensi delle presenti Condizioni derivanti da una o più cause al di fuori del proprio ragionevole controllo o del ragionevole controllo dei propri fornitori o rivenditori autorizzati, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le seguenti: cause di forza maggiore, guerre, incendi, inondazioni, disordini o sommosse civili, malattie, epidemie, pandemie, embarghi, interventi o azioni governative.

22. DEFINIZIONI

Per "affiliata" si intende qualsiasi entità che direttamente o indirettamente controlla, è controllata o è sottoposta a controllo comune con l'entità soggetta. Per "controllo", ai fini della presente definizione, si intende la proprietà o il controllo diretto o indiretto di più di 50% degli interessi di voto dell'entità soggetta.

Per "Rivenditore/i autorizzato/i" si intende un rivenditore, un distributore o un altro partner di canale autorizzato per iscritto da BrightSign a vendere i Dispositivi o gli abbonamenti ai Servizi e i relativi prodotti e applicazioni.

"BrightSign" o "noi", "ci", "nostro" o "nostro" si riferiscono a BrightSign LLC e alle sue consociate e affiliate.

Per "Cliente" o "Lei", "Suo" o "Suo" si intende, nel caso di una persona fisica che accetta i presenti Termini per proprio conto, tale persona fisica o, nel caso di una persona fisica che accetta i presenti Termini per conto di una BrightSign o di un'altra entità giuridica, la BrightSign o l'altra entità giuridica per la quale tale persona fisica accetta i presenti Termini, e le sue Affiliate (fintanto che rimangono Affiliate) che hanno sottoscritto i Moduli d'ordine.

"Dati del Cliente" indica i dati elettronici, le informazioni o altri contenuti del Cliente, in qualsiasi forma o mezzo (sia in forma di testo, immagini, audio, video, loghi, copie di opere o altri materiali), che il Cliente condivide, carica o invia attraverso i Servizi, o che incorpora o deriva dall'elaborazione di tali informazioni, dati o contenuti da o attraverso i Servizi, ad esclusione dei Dati del Sistema.

"Dispositivi" indica i dispositivi hardware BrightSign acquistati direttamente da BrightSign o da uno dei suoi rivenditori autorizzati.

"Documentazione" indica i manuali, le specifiche, le istruzioni e gli altri documenti e materiali che BrightSign fornisce o può fornire o rendere disponibili all'utente in qualsiasi forma o supporto che descriva la funzionalità, i componenti, le caratteristiche o i requisiti dei Dispositivi Hardware o dei Servizi, compreso qualsiasi aspetto dell'installazione, della configurazione, dell'integrazione, del funzionamento, dell'uso, del supporto o della manutenzione degli stessi.

Per "Modulo d'ordine" si intende un documento d'ordine o un ordine online che specifica i servizi da fornire ai sensi dei presenti Termini, stipulato tra l'Acquirente e BrightSign o una delle rispettive Affiliate, compresi eventuali addendum e supplementi. Con la stipula di un Modulo d'ordine, un Affiliato accetta di essere vincolato dai presenti Termini come se fosse una parte originale.

"Applicazioni di terzi" indica qualsiasi prodotto, contenuto, servizio, informazione, sito web, dispositivo o altro materiale di proprietà di terzi e incorporato o integrato nei Servizi o nei Dispositivi o ad essi accessibile.

"Dati di sistema" indica i dati relativi alle prestazioni, alla disponibilità, all'utilizzo, all'integrità e/o alla sicurezza dei Servizi.

Per "Utente" si intende una persona fisica o giuridica autorizzata dall'Acquirente a utilizzare i Servizi, per la quale l'Acquirente ha acquistato un abbonamento (o, nel caso di Servizi forniti da BrightSign a titolo gratuito, per la quale i Servizi sono stati forniti), e alla quale l'Acquirente (o, se del caso, BrightSign su richiesta dell'Acquirente) ha fornito un'identificazione utente e una password per i Servizi. Gli utenti possono includere, ad esempio, i rivenditori autorizzati, i dipendenti, i consulenti, gli appaltatori e altri agenti del Cliente e i terzi con cui il Cliente intrattiene rapporti commerciali. Il Cliente è responsabile di tutti gli Utenti che utilizzano i Servizi con il suo account.